News

STORIE DI DETENZIONE E DI RINASCITA – LA CONTRORA DI MUSICULTURA 2024

Due storie di detenzione e di rinascita in dialogo.
Lunedì 17 giugno alle ore 18:30 nel Cortile del Palazzo Comunale di Macerata, si terrà il progetto “La casa in riva al mare”, nato su impulso del Garante regionale dei diritti della persona Giancarlo Giulianelli che ha offerto a un gruppo di detenuti dell’istituto penitenziario di Ancona, l’opportunità di partecipare a laboratori musicali. Settimanalmente, la direzione artistica di Musicultura ha incontrato alcuni dei detenuti dell’istituto per creare, attraverso l’aiuto delle canzoni, un conforto aperto, uno spazio dove trasformare il tempo perso in opportunità e partecipazione, momenti importanti sul versante della rieducazione dei detenuti.
La collaborazione con il Garante regionale ha permesso la nascita del Premio La Casa in riva al mare, dal valore di 2mila euro, che sarà conferito a uno degli otto artisti finalisti della XXXV edizione del festival nell’ambito delle serate finali del Festival. Il progetto si concluderà a luglio, quando l’artista vincitore della targa andrà a fare visita e conoscere, presso la Casa di reclusione di Barcaglione, i detenuti che lo avranno scelto e sarà protagonista di un happening musicale live.

Iscriviti alla nostra newsletter

Altre news dai consorziati

20.06.24
Rossini Opera Festival