Progetti >

Concorso Lirico Internazionale “Tebaldi-Gigli-Corelli”

Il Concorso Lirico Internazionale “Tebaldi-Gigli-Corelli” è la nuova iniziativa a promozione della lirica istituita dalla Regione Marche e coordinata dal Consorzio Marche Spettacolo.

La prima edizione, promossa dal Comune di Pesaro, si è svolta al Teatro Rossini di Pesaro da martedì 12 a venerdì 15 marzo 2024 all’interno del cartellone di Pesaro Capitale italiana della Cultura 2024.

I 120 candidati selezionati (su oltre 160 candidati) sono stati valutati da una giuria composta dai rappresentanti dei principali enti lirici marchigiani: Ernesto Palacio, sovrintendente del Rossini Opera Festival; Enrico Lombardi in rappresentanza della Fondazione Rete Lirica delle Marche; Vincenzo de Vivo, direttore artistico della Fondazione Teatro delle Muse; Paolo Gavazzeni, direttore artistico dell’Associazione Arena Sferisterio; Riccardo Serenelli, direttore artistico Associazione VillaInCanto – Gigli Opera Festival; Gianni Tangucci, per la Fondazione Pergolesi Spontini e Ludovico Bramanti, docente del Conservatorio Rossini. La prestigiosa commissione è stata presieduta dal sovrintendente e direttore artistico del Teatro alla Scala di Milano, Dominique Meyer.

I vincitori della prima edizione, il mezzo-soprano Ekaterine Buachidze (Georgia, 1° premio), il basso-baritono Christian Pursell (USA, 2° premio ex-aequo), il soprano Yerang Park (Corea del Sud, 2° premio ex-aequo), il soprano Mar Morán (Spagna, 3° premio ex-aequo) e il tenore Hyun-Seo Park (Corea del Sud, 3° premio ex-aequo), si sono esibiti domenica 17 marzo 2024 al fianco dalla FORM – Orchestra Filarmonica Marchigiana, sotto la direzione di Alessandro Bonato, al Teatro Rossini di Pesaro.