Caricamento Eventi

Vedi tutti gli eventi

quando
Martedì 16 luglio 2024
22:15
biglietti
INGRESSO UNICO €. 4,00 Circuito Liveticket
dove
Teatro dell’Orologio – Porto Sant’Elpidio
Piazzale Virgilio, snc
Porto Sant'Elpidio

Fermo
63821 Italia
Mappa
aderisce a 18app
si

a cura di TEATRO POPOLARE D’ARTE (Firenze)

con Irene Paoletti, Elisa Bartoli, Laura Scudella, Valeria Petri, Paolo Danesi, Stefano Stefani

Nella città della Fabbrica delle parole, le parole vengono acquistate e sono care, simbolo di ricchezza e di lusso. Tutta la storia si svolge all’interno della Fabbrica, piccolo microcosmo specchio di una società moderna e industrializzata, in cui un direttore tiranno si contrappone ad un popolo di operai robotizzati. Solo uno di loro resta davvero umano, e questo lo rende “diverso”, fragile, impaurito. Affrontando sempre nuovi ostacoli riuscirà ad affrancarsi e diventare sicuro di sé e forte, forse proprio perché aperto alla poesia della vita e dell’immaginazione. La sua energia scardinerà il sistema produttivo e di sopraffazione in un finale folle e forse irrealizzabile.

________________________________________________________________________________________________

Info e biglietti
posto unico 4 €

biglietti acquistabili presso la
BIGLIETTERIA UFFICIO FESTIVAL Villa Murri dal 24 giugno
(dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00)
durante il festival nei luoghi di spettacolo
dalle ore 16:00 alle 19:00 presso lo spazio biglietteria Pineta Nord
dalle ore 20:00 a Villa Murri
oppure online su www.liveticket.it

Info 328 775 6579 oppure 334 704 5739
www.iteatridelmondo.it

Leggi tutto
Martedì 16 luglio 2024
Teatro dell’Orologio – Porto Sant’Elpidio Porto Sant'Elpidio (Fermo)

LA FABBRICA DELLE PAROLE

I TEATRI DEL MONDO - FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO PER RAGAZZI PORTO SANT'ELPIDIO 13 - 20 LUGLIO 2024

a cura di TEATRO POPOLARE D’ARTE (Firenze)

con Irene Paoletti, Elisa Bartoli, Laura Scudella, Valeria Petri, Paolo Danesi, Stefano Stefani

Nella città della Fabbrica delle parole, le parole vengono acquistate e sono care, simbolo di ricchezza e di lusso. Tutta la storia si svolge all’interno della Fabbrica, piccolo microcosmo specchio di una società moderna e industrializzata, in cui un direttore tiranno si contrappone ad un popolo di operai robotizzati. Solo uno di loro resta davvero umano, e questo lo rende “diverso”, fragile, impaurito. Affrontando sempre nuovi ostacoli riuscirà ad affrancarsi e diventare sicuro di sé e forte, forse proprio perché aperto alla poesia della vita e dell’immaginazione. La sua energia scardinerà il sistema produttivo e di sopraffazione in un finale folle e forse irrealizzabile.

________________________________________________________________________________________________

Info e biglietti
posto unico 4 €

biglietti acquistabili presso la
BIGLIETTERIA UFFICIO FESTIVAL Villa Murri dal 24 giugno
(dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00)
durante il festival nei luoghi di spettacolo
dalle ore 16:00 alle 19:00 presso lo spazio biglietteria Pineta Nord
dalle ore 20:00 a Villa Murri
oppure online su www.liveticket.it

Info 328 775 6579 oppure 334 704 5739
www.iteatridelmondo.it

Altri eventi teatro ragazzi

Share via
Copy link
Powered by Social Snap