Caricamento Eventi

Vedi tutti gli eventi

Evento già passato

quando
Domenica 18 febbraio 2024
17:00
biglietti
Biglietti a partire da 10€
dove
Teatro della Fortuna
Piazza XX Settembre, 1
Fano

Pesaro Urbino
61032 Italia
Mappa
aderisce a 18app
si

di Kataklò Athletic Dance Theatre
produzione KUBO Srl Impresa Sociale SSD
ideazione e direzione artistica Giulia Staccioli
assistente alle coreografie Irene Saltarelli
con Gian Mattia Baldan, Matteo Battista, Giulio Crocetta, Carolina Cruciani, Eleonora Guerrieri, Sara Palumbo
costumi Elia Docente, Aurora Mazzi
disegno luci Sharon Remartini, Fabio Passerini
musiche AA.VV

Se basta un profumo per tornare a respirare, a noi basta un respiro per tornare a ballare.

Back to Dance celebra il desiderio di danzare come inno alla vita e alla socialità. Giulia Staccioli, insieme all’attivo contributo artistico dei sei danzatori in scena, firma uno spettacolo che accosta frammenti inediti e di repertorio, portabandiera di un messaggio di speranza: balliamo! L’idea del ritorno diventa fil rouge per tutte le scelte artistiche e così i costumi, riadattati e rinnovati da vecchie produzioni, perseguono lo stesso ideale di recupero. Back to Dance si svolge in un tempo unico che affronta quattro tappe differenti: l’umanità, la mitologia, l’eroismo e
la leggerezza. Racconta quella umana voglia condivisa di ricominciare, di continuare a vivere nonostante le esperienze oscure e soffocanti; anche quando crollano tutte le certezze, l’uomo sa ricostruirsi e rialzarsi. La conquista è una rinnovata leggerezza. La chiave di lettura offerta dallo spettacolo vuole essere positiva: giocando con l’ironia, l’energia e l’intensità proprie dello stile Kataklò, Back to Dance dà voce ai bisogni e ai desideri che l’uomo ha ormai capito essere irrinunciabili: libertà, socialità, felicità. Kataklò conferma l’energia e l’atleticità che hanno reso la compagnia ambasciatrice del Made in Italy nel mondo da oltre 25 anni. Kataklò è riconosciuta per essere la prima compagnia teatrale ad aver introdotto l’athletic theatre nel panorama della danza italiana. Nata dal genio artistico di Giulia Staccioli, Kataklò propone un teatro-danza energico ed espressivo in cui il corpo, attraverso uno stile che intreccia sapientemente le discipline della danza contemporanea,
acrobatica, aerea e del teatro fisico, viene esaltato come promotore di un linguaggio eclettico e trasversale in grado di superare barriere linguistiche, sociali e generazionali. L’essenza della compagnia è racchiusa nel nome stesso, Kataklò, che dal greco antico significa “Io danzo piegandomi e contorcendomi”, un titolo che implica una continua ricerca e una versatilità, da sempre cifra stilistica della compagnia. Nata con un gruppo di interpreti provenienti dai più alti livelli della ginnastica olimpionica, Kataklò ha saputo evolversi nel tempo richiedendo ai suoi performers una preparazione sempre più completa e competitiva sulla scena artistica attuale. La compagnia Kataklò Athletic Dance
Theatre è internazionalmente riconosciuta per l’alto valore artistico grazie all’assidua collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura e il Ministro degli Esteri per eventi, festival e manifestazioni culturali fuori dai confini nazionali. La spettacolarità delle sue produzioni viene apprezzata anche al di fuori della scena teatrale e rende Kataklò adatta a qualunque tipo di situazione artistica e performativa. Oggi l’ensemble conta nove produzioni originali di repertorio: Indiscipline (1996), Kataklopolis (1999), Up (2002), Livingston (2005), Play (2008), Love Machines (2010), Puzzle (2012), Eureka (2016), Eureka 25 (2020), Back to Dance (2021). Il progetto Kataklò si è arricchito nel 2010 con un altro importante tassello: dalla collaborazione di Giulia Staccioli con Dancehaus di Susanna Beltrami è nata Accademia Kataklò Giulia Staccioli, il primo triennio di formazione professionale in Italia dedicato al physical theatre. Fucina di talenti e vivaio di giovani artisti che, in un ambiente all’insegna della multidisciplinarità, costruiscono il proprio futuro immersi nella filosofia Kataklò.


INFO E BIGLIETTI

Settore A € 25 €20 ridotto
Settore B € 20 €15 ridotto
Settore C € 15 €10 ridotto
Settore D € 10 €8 ridotto
(ridotto riservato ai giovani fino a 26 anni)

Speciale Soci BCC Fano
Settore A € 22
Settore B € 18
Settore C € 13
Settore D € 9

Speciale Scuola
Settore B € 13
Settore C € 10
Settore D € 8

VENDITA ONLINE: www.vivaticket.com

RINNOVO ABBONAMENTI
da giovedì 21 a lunedì 25 settembre rinnovi con conferma turno e posto
da mercoledì 27 a venerdì 29 settembre rinnovi con possibilità di cambi turno e/o posto
NUOVI ABBONAMENTI
da domenica 1 a giovedì 12 ottobre

ABBONAMENTO [8 SPETTACOLI]
Settore A € 180
Settore B € 144
Settore C € 108

Speciale Giovani
Settore B € 114
Settore C € 80
*riservato ai giovani fino a 26 anni

Speciale Scuola
Settore B € 86
Settore C € 74
Speciale Soci BCC Fano e over 65
Settore A € 170
Settore B € 135
Settore C € 103

VENDITA BIGLIETTI
da sabato 14 ottobre vendita biglietti per tutti gli spettacoli

INFORMAZIONI & PREVENDITE
Teatro della Fortuna tel. 0721 827092 | www.teatrodellafortuna.it
dal 21 settembre al 22 ottobre; aperto dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.30 (comprese le domeniche)
chiuso i seguenti giorni: 26 e 30 settembre, 13 ottobre
dal 25 ottobre aperto dal mercoledì al sabato dalle ore 17.30 alle ore 19.30;
il mercoledì e il sabato anche dalle ore 10.30 alle ore 12.30.
Nei giorni di spettacolo è aperto con orario 10.30 – 12.30 e dalle 17.30 ad inizio rappresentazione;
la domenica di spettacolo è aperto con orario 10.30 – 12.30 e dalle 15 ad inizio rappresentazione.

AMAT tel. 071 2072439 | www.amatmarche.net

Leggi tutto
Domenica 18 febbraio 2024
Teatro della Fortuna Fano (Pesaro Urbino)

BACK TO DANCE

FANOTEATRO 2023/2024

di Kataklò Athletic Dance Theatre
produzione KUBO Srl Impresa Sociale SSD
ideazione e direzione artistica Giulia Staccioli
assistente alle coreografie Irene Saltarelli
con Gian Mattia Baldan, Matteo Battista, Giulio Crocetta, Carolina Cruciani, Eleonora Guerrieri, Sara Palumbo
costumi Elia Docente, Aurora Mazzi
disegno luci Sharon Remartini, Fabio Passerini
musiche AA.VV

Se basta un profumo per tornare a respirare, a noi basta un respiro per tornare a ballare.

Back to Dance celebra il desiderio di danzare come inno alla vita e alla socialità. Giulia Staccioli, insieme all’attivo contributo artistico dei sei danzatori in scena, firma uno spettacolo che accosta frammenti inediti e di repertorio, portabandiera di un messaggio di speranza: balliamo! L’idea del ritorno diventa fil rouge per tutte le scelte artistiche e così i costumi, riadattati e rinnovati da vecchie produzioni, perseguono lo stesso ideale di recupero. Back to Dance si svolge in un tempo unico che affronta quattro tappe differenti: l’umanità, la mitologia, l’eroismo e
la leggerezza. Racconta quella umana voglia condivisa di ricominciare, di continuare a vivere nonostante le esperienze oscure e soffocanti; anche quando crollano tutte le certezze, l’uomo sa ricostruirsi e rialzarsi. La conquista è una rinnovata leggerezza. La chiave di lettura offerta dallo spettacolo vuole essere positiva: giocando con l’ironia, l’energia e l’intensità proprie dello stile Kataklò, Back to Dance dà voce ai bisogni e ai desideri che l’uomo ha ormai capito essere irrinunciabili: libertà, socialità, felicità. Kataklò conferma l’energia e l’atleticità che hanno reso la compagnia ambasciatrice del Made in Italy nel mondo da oltre 25 anni. Kataklò è riconosciuta per essere la prima compagnia teatrale ad aver introdotto l’athletic theatre nel panorama della danza italiana. Nata dal genio artistico di Giulia Staccioli, Kataklò propone un teatro-danza energico ed espressivo in cui il corpo, attraverso uno stile che intreccia sapientemente le discipline della danza contemporanea,
acrobatica, aerea e del teatro fisico, viene esaltato come promotore di un linguaggio eclettico e trasversale in grado di superare barriere linguistiche, sociali e generazionali. L’essenza della compagnia è racchiusa nel nome stesso, Kataklò, che dal greco antico significa “Io danzo piegandomi e contorcendomi”, un titolo che implica una continua ricerca e una versatilità, da sempre cifra stilistica della compagnia. Nata con un gruppo di interpreti provenienti dai più alti livelli della ginnastica olimpionica, Kataklò ha saputo evolversi nel tempo richiedendo ai suoi performers una preparazione sempre più completa e competitiva sulla scena artistica attuale. La compagnia Kataklò Athletic Dance
Theatre è internazionalmente riconosciuta per l’alto valore artistico grazie all’assidua collaborazione con gli Istituti Italiani di Cultura e il Ministro degli Esteri per eventi, festival e manifestazioni culturali fuori dai confini nazionali. La spettacolarità delle sue produzioni viene apprezzata anche al di fuori della scena teatrale e rende Kataklò adatta a qualunque tipo di situazione artistica e performativa. Oggi l’ensemble conta nove produzioni originali di repertorio: Indiscipline (1996), Kataklopolis (1999), Up (2002), Livingston (2005), Play (2008), Love Machines (2010), Puzzle (2012), Eureka (2016), Eureka 25 (2020), Back to Dance (2021). Il progetto Kataklò si è arricchito nel 2010 con un altro importante tassello: dalla collaborazione di Giulia Staccioli con Dancehaus di Susanna Beltrami è nata Accademia Kataklò Giulia Staccioli, il primo triennio di formazione professionale in Italia dedicato al physical theatre. Fucina di talenti e vivaio di giovani artisti che, in un ambiente all’insegna della multidisciplinarità, costruiscono il proprio futuro immersi nella filosofia Kataklò.


INFO E BIGLIETTI

Settore A € 25 €20 ridotto
Settore B € 20 €15 ridotto
Settore C € 15 €10 ridotto
Settore D € 10 €8 ridotto
(ridotto riservato ai giovani fino a 26 anni)

Speciale Soci BCC Fano
Settore A € 22
Settore B € 18
Settore C € 13
Settore D € 9

Speciale Scuola
Settore B € 13
Settore C € 10
Settore D € 8

VENDITA ONLINE: www.vivaticket.com

RINNOVO ABBONAMENTI
da giovedì 21 a lunedì 25 settembre rinnovi con conferma turno e posto
da mercoledì 27 a venerdì 29 settembre rinnovi con possibilità di cambi turno e/o posto
NUOVI ABBONAMENTI
da domenica 1 a giovedì 12 ottobre

ABBONAMENTO [8 SPETTACOLI]
Settore A € 180
Settore B € 144
Settore C € 108

Speciale Giovani
Settore B € 114
Settore C € 80
*riservato ai giovani fino a 26 anni

Speciale Scuola
Settore B € 86
Settore C € 74
Speciale Soci BCC Fano e over 65
Settore A € 170
Settore B € 135
Settore C € 103

VENDITA BIGLIETTI
da sabato 14 ottobre vendita biglietti per tutti gli spettacoli

INFORMAZIONI & PREVENDITE
Teatro della Fortuna tel. 0721 827092 | www.teatrodellafortuna.it
dal 21 settembre al 22 ottobre; aperto dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.30 (comprese le domeniche)
chiuso i seguenti giorni: 26 e 30 settembre, 13 ottobre
dal 25 ottobre aperto dal mercoledì al sabato dalle ore 17.30 alle ore 19.30;
il mercoledì e il sabato anche dalle ore 10.30 alle ore 12.30.
Nei giorni di spettacolo è aperto con orario 10.30 – 12.30 e dalle 17.30 ad inizio rappresentazione;
la domenica di spettacolo è aperto con orario 10.30 – 12.30 e dalle 15 ad inizio rappresentazione.

AMAT tel. 071 2072439 | www.amatmarche.net

Altri eventi teatro

Share via
Copy link
Powered by Social Snap